Banche che non si avvalgono del CRIF

Banche che non si avvalgono del CRIF

Banche che non si avvalgono del CRIF

Scopri dei casi speciali in cui ci sono banche che non si avvalgono della CRIF.

La CRIF è la Centrale Rischi Finanziari cioè un documento che da un punteggio alla situazione finanziaria dei profili che richiedono un prestito oppure un finanziamento da parte della banca. Più è affidabile la CRIF della persona più sarà facile ottenere il finanziamento. Questa situazione però non è vantaggiosa per tutti i richiedenti. Infatti alcuni profili potrebbero essere contrassegnati come cattivi pagatori, oppure protestati, in questo caso ottenere un finanziamento potrebbe diventare molto difficile. Proprio per questa ragione molte persone si chiedono ogni giorno se esistono banche che non aderiscono al CRIF.

Quali sono le banche che non guardano la CRIF?

La verità è che nel 2021 tutte le banche effettuano dei controlli sulla CRIF e utilizzano il Sistema di Informazione Creditizia. Questi sono strumenti che permettono all’istituto di credito di capire qual è la situazione finanziaria del richiedente, quindi perché non dovrebbero avvalersi di questi strumenti?

Tuttavia bisogna specificare che sicuramente avvalersi della CRIF è una scelta facoltativa dell’istituto di credito, è un dovere ma non può essere considerato come un obbligo.

Quindi ci potrebbero essere dei casi speciali in cui ci sono banche che non si avvalgono della CRIF. Ad esempio nel momento in cui il richiedente del finanziamento dimostra di poter ridare indietro la cifra richiesta offrendo delle garanzie che tutelano l’istituto al 100%. In questo caso non avrebbe alcun senso per l’istituto fossilizzarsi sulla CRIF.

Quindi ricapitolando non per tutti i finanziamenti è necessario l’accertamento creditizio. Quindi se sei segnalato o un cattivo pagatore non è detto che tu non possa ricevere un finanziamento. Non sempre le banche sono interessate a questi aspetti. Ci sono infatti alcune tipologie di prestito che danno ampie garanzie alle banche che quindi non hanno alcuna necessità di visionare la situazione passata del soggetto.

Quali sono i prestiti senza controllo della CRIF?

Questi sono tutti i prestiti che effettuano le Banche che non si avvalgono del crif. Uno dei più diffusi è sicuramente la cessione del quinto. In questo caso infatti le banche si rifanno direttamente sulla busta paga o sulla pensione del soggetto richiedente. Un altro prestito di questo tipo è il credito su pegno con cui il richiedente da come garanzia all’istituto finanziario un bene mobile, in genere questo viene fatto da chi ha bisogno di piccoli prestiti.

Quindi anche se il tuo CRIF non è dei migliori hai tutte le carte in regola per ottenere un prestito, dipende solo da quale tipologia scegli.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*