Prestiti senza valutazione creditizia

Prestiti senza valutazione creditizia

Prestiti senza valutazione creditizia

Prestiti senza valutazione creditizia: è possibile richiederli?

Ogni volta che richiedi un prestito le banche e gli istituti di credito procedono al controllo della tua situazione creditizia. Se ti sei chiesto se esistono prestiti senza valutazione creditizia sei nel posto giusto. Infatti ti do una buona notizia, ci sono dei casi in cui non è necessaria la valutazione creditizia. In queste situazioni l’istituto di credito è così sicuro di ricevere indietro il proprio prestito che lo dà anche se la CRIF del soggetto richiedente non è delle migliori. Vediamo insieme quali sono queste situazioni.

Cessione del quinto e Delega di Pagamento

Due tipologie di prestiti senza valutazione creditizia sono quelli riguardanti la cessione del quinto e la delega di pagamento. Con la cessione del quinto consiste nella cessione del quinto dello stipendio o della pensione che avviene in modo automatico. La delega di pagamento invece è il prestito senza valutazione creditizia rilasciato ad un dipendente delle amministrazioni pubbliche che lo estinguerà tramite delle trattenute sul suo stipendio mensile. In questi due casi gli istituti di credito sono certi di riavere indietro il proprio finanziamento quindi sono propensi a cederlo.

Credito pignoratizio 

Questo è un altro modo per ottenere prestiti senza valutazione creditizia. Questo è il caso in cui pignori un tuo bene mobile o immobile a garanzia della restituzione del prestito. Qualora non riuscissi a restituire il prestito la banca o l’istituto di credito procederà alla pignorazione del bene.

Prestito tra privati con cambiali

Se richiedi un prestito tra privati con cambiali spesso e volentieri non è necessaria la tua valutazione creditizia. Se trovi dei privati italiani seri saranno disposti ad erogare il prestito senza valutare la tua situazioneCRIF. Lo strumento delle cambiali inoltre risulta essere molto sicuro perché consente anche al debitore di restituire mese per mese il denaro ricevuto. Con i privati il tasso d’interesse si decide insieme prima dell’erogazione del prestito. Non sottovalutare questo aspetto perché negli ultimi tempi è uno dei più richiesti.

Conclusioni

Se non hai una buona valutazione creditizia ora sai come richiedere il tuo prestito. Non ti resta che procedere con la soluzione che ritieni più congeniale alle tue esigenze. Anche se non puoi dare elevate garanzie adesso hai la possibilità di ripartire con dei finanziamenti, procedi fin da subito.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*